Abstract
Possedere le competenze necessarie per operare come responsabile della Protezione dei Dati (DPO), conoscendone la definizione del ruolo e i compiti. Conoscere le procedure di nomina, quindi i requisiti e l’atto. Acquisizione del concetto di operare in autonomia, senza conflitti di interessi. Possedere la conoscenza specialistica della normativa e delle pratiche in materia di protezione dei dati.

Contenuti

Il Data Protection Officer o Responsabile della Protezione di Dati
Da dove viene la figura del Responsabile della Protezione dei Dati
Il Responsabile della Protezione dei Dati
Il Responsabile della Protezione dei Dati nel Regolamento
Nomina obbligatoria del RPD
Definizione di «autorità pubblica o di organismo pubblico»
Definizione di «monitoraggio regolare e sistematico»
Definizione di «larga scala»
Definizione di «attività principali»
Soggetti a cui spetta nominare il RPD
Nomina di un unico RPD
Requisiti particolari del RPD
L’atto di designazione del RPD
Posizione del RPD
Coinvolgimento del RPD
Sostegno del RPD
L’autonomia del RPD
Il conflitto di interessi
Compiti del RPD
Gli ulteriori compiti e funzioni del RPD
Conoscenze e caratteristiche personali del RPD

Hai la stoffa per entrare in Raise?

Possono accedere all’Accademia solo i professionisti motivati e che hanno le competenze necessarie per potersi confrontare con gli altri partecipanti e i docenti.