Abstract
Tra le attività di trattamento promosse per rispondere alla domanda di sicurezza, la videosorveglianza è sicuramente la più diffusa.
Per rendere più efficace il contrasto dell’illegalità e dell’insicurezza, non è più sufficiente limitarsi all’installazione delle dotazioni tecnologiche: è necessario implementare una collaborazione proattiva tra forze di polizia attraverso un uso condiviso e regolamentato dei dati.
In questo evento vedremo, anche attraverso casi pratici, quanti e quali sono gli aspetti da considerare per una più efficiente gestione dell’ attività di videosorveglianza urbana integrata, introdotta con il D.L. 14/2017 e successivamente convertito nella legge n. 48/2017.

A chi si rivolge
Ai consulenti privacy, DPO - Data Protection Officer, agli addetti alla gestione dei dati personali e chiunque voglia formarsi sul tema.


Contenuti:
  • Interoperabilità dei dati e Sistemi integrati di videosorveglianza;
  • Fototrappole, lettura targhe, body|dash cam;
  • Libera circolazione dei dati personali e prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati o esecuzione di sanzioni penali ;

Hai la stoffa per entrare in Raise?

Possono accedere all’Accademia solo i professionisti motivati e che hanno le competenze necessarie per potersi confrontare con gli altri partecipanti e i docenti.