Abstract
Un DPO deve conoscere il concetto di sicurezza informatica, comprendere la differenza tra sicurezza attiva e passiva e deve saper rilevare un attacco hacker. Deve assimilare gli strumenti e le strategie per la sicurezza informatica in azienda e nella pratica di ogni giorno. Deve conoscere le tecniche di social engineering ed il phishing, riconoscere i ransomware e malware più comuni e ad evitarli e scegliere  ed usare le password per proteggere i dati.
Conoscere le misure di sicurezza applicabili durante un trattamento di dati personali, valutare l’impatto e l’eventuale efficacia, distinguere la differenza di misure adeguate e misure particolari.
Il Regolamento Europeo ci aiuta a comprendere quanto sia importante che i dati siano autentici, affidabili, integri e riservati. Conoscere le procedure di backup e di recupero dei dati.
Il DPO deve utilizzare in sicurezza la posta elettronica e gli altri strumenti di comunicazione online e conoscere la tecnologia P2P, navigare in sicurezza, utilizzando tutte le accortezze necessarie per salvaguardare i propri dati.

Questo corso affronta il tema della sicurezza informatica.

Contenuti
• Le misure di sicurezza informatica: profili generali
• Le misure adeguate di sicurezza
• Il trattamento dei dati mediante l'ausilio di sistemi elettronici e di sistemi analogici
• Misure di sicurezza In materia di trattamento dei dati particolari e giudiziari

Hai la stoffa per entrare in Raise?

Possono accedere all’Accademia solo i professionisti motivati e che hanno le competenze necessarie per potersi confrontare con gli altri partecipanti e i docenti.